Percorso di accompagnamento alla nascita

Diverse ricerche hanno evidenziato che i corsi di accompagnamento alla nascita sono molto utili: la partecipazione agli incontri condotti dalle ostetriche aiuta la futura mamma a vivere la gravidanza ed il parto con maggior serenità e le garantisce informazioni e suggerimenti pratici per gestire il periodo successivo.

Ma quando una donna è già mamma e quindi sa già come si svolge il parto e come accudire un neonato, è ancora necessario frequentare un corso?

Per la prima volta mamma e papà

L'ostetrica sta accanto alla famiglia che nasce creando consapevolezza e sicurezza per una nascita rispettata.


4 incontri (di cui uno con i papà)
+ 1 incontro dopo la nascita
Attraverso movimento, letture, lavori di gruppo e introspettivi, gli incontri sono pensati per creare fiducia e consapevolezza nella capacità intrinseca di ogni donna di generare la vita.

_______________________________

La famiglia si allarga... mamme bis

... quando arriva un nuovo bimbo, l'amore non si divide, si moltiplica!


4 incontri (di cui uno con i papà)+ 1 incontro dopo la nascita(A scelta delle partecipanti è possibile organizzare un incontro aperto a fratellino/sorellina)
"L'utilità di un corso di accompagnamento alla nascita non riguarda solo le informazioni che si possono ricevere ma anche e soprattutto la possibilità di condividere il proprio vissuto con altre donne. Per chi è già mamma il corso rappresenta quindi un'occasione preziosa per riflettere sulla propria esperienza di parto e su ciò che si vorrebbe per la nuova nascita. [...] Se durante il primo parto qualcosa non è andato secondo i suoi desideri, in gruppo si possono "tirare fuori" dubbi e sensazioni, esprimerli è infatti il primo indispensabile passo per rielaborarli. Inoltre, se la donna ha un bimbo, molto probabilmente il tempo da dedicare alla gravidanza non sarà moltissimo: l'appuntamento con il corso diventa quindi un appuntamento con il piccino nel suo grembo, un momento di attenzione speciale da riservargli in esclusiva."